Aperto il Bando per “Friulano in Spot” – Selezione di Produzione Cortometraggi

10.08.2018

 

L’Associazione Pro Loco Buri con il sostegno del Comune di Buttrio e con il patrocinio di ERSA – Agenzia Regionale per lo Sviluppo Rurale, organizza Friulano in Spot, smart-video-contest che vedrà la selezione dei migliori cortometraggi realizzati da chi desiderasse partecipare.

 

Di seguito riportiamo nel dettaglio i requisiti necessari per partecipare al bando scaricabile in formato PDF tramite il link proposto in fondo a questa pagina.

Obiettivi

  • Promozione del Territorio del Friuli Venezia Giulia
  • Valorizzazione del patrimonio naturalistico della Regione
  • Valorizzazione delle eccellenze enogastronomiche legate al territorio Regionale (ad es. settori vitivinicolo, caseario, produzione caprina e bovina, produzione di salumi e di tutti i prodotti tipici del FVG)
  • Presentazione a scopo turistico di una o più zone del Friuli Venezia Giulia

Requisiti

  • La selezione è aperta a tutti i video-maker amatoriali o professionisti.
  • Le opere dovranno essere originali, inedite e senza vincolo di genere.
  • Le opere dovranno avere durata massima di 1 minuto (esclusi titoli di testa o coda).
  • Non dovranno contenere messaggi pubblicitari per aziende, cantine o attività commerciali.
  • Le riprese dovranno essere effettuate esclusivamente sul territorio regionale e dovranno avere come soggetto le attività suggerite nella sezione OBIETTIVI che dovranno necessariamente avere luogo in Friuli Venezia Giulia.
  • In fase di selezione saranno particolarmente apprezzati dalla Giuria i montaggi realizzati con videoriprese effettuate tramite smartphone.

Selezione

Le candidature dovranno arrivare via e-mail all’indirizzo friulanoinspot@gmail.com entro e non oltre il 31 ottobre 2018, corredate da:

  • Questo regolamento firmato per accettazione.
  • Scheda informativa compilata in ogni sua parte.
  • Copia di un documento d’identità in corso di validità (di tutti i partecipanti se si tratta di un gruppo).
  • Descrizione del soggetto (massimo una cartella).
  • File video dell’opera con cui si desidera partecipare alla selezione inviato tramite il servizio gratuito https://wetransfer.com/ indicando come destinatario l’email friulanoinspot@gmail.com

Il file video dovrà essere in formato contenitore MP4 (MPEG-4 Part 14, ISO/IEC 14496-14:2003, estensione .mp4), con formato di compressione H.264 (MPEG-4 Part 10, ISO/IEC 14496-10, ITU-T H.264), non dovrà superare i 2 GB di dimensione e dovrà essere nominato con il nome e cognome dell’autore o lo pseudonimo del gruppo di autori.

 

Per i film stranieri o quelli in lingua friulana è necessario allegare il file dei sottotitoli in italiano o inglese in formato .srt o .stl.

Giuria

Una Giuria di Qualità composta da esperti del settore e da rappresentanti delle istituzioni valuterà e giudicherà le opere selezionate e decreterà a proprio insindacabile giudizio artistico la classifica finale delle opere. La giuria sarà composta da:

  • Dante Spinotti, pluripremiato direttore della fotografia che ha posto la propria firma su numerosi film passati alla storia tra cui il recentissimo “Ant-Man and the Wasp” (reg. Peyton Reed), “La leggenda del santo bevitore” (reg. Ermanno Olmi), “L’ultimo dei Mohicani” (reg. Michael Mann), “Heat” (reg. Michael Mann), “L.A. Confidential” (reg. Curtis Hanson). Rivestirà il ruolo di Direttore di Giuria.
  • Antonio Ficai, fotografo, co-fondatore e segretario dell’associazione Instagramers Italia.
  • Arianna Floreanini, Assessore al Turismo e Cultura di Buttrio.
  • Giulio Palamara, Coordinatore di ERSA – Agenzia Regionale per lo Sviluppo Rurale.
  • Sabrina Potocco, Consigliera dall’Associazione Pro Loco Buri.
  • Gianpiero Riva, imprenditore, autore del libro “Fotografia Smartphone” edito da Feltrinelli.

Premi

Verranno corrisposti 6 (sei) premi in denaro. I premi in denaro verranno così distribuiti: 1.500,00 € al primo classificato, 1.100,00 € al secondo classificato, 800,00 € al terzo classificato. Verranno inoltre riconosciuti altri tre premi di consolazione sempre in denaro per il valore di 200,00 € ciascuno ad altri tre partecipanti che verranno considerati così al quarto posto pari merito.

 

I gruppi di autori verranno considerati come singolo partecipante.

 

I 6 partecipanti premiati verranno avvisati per tempo tramite comunicazione scritta entro il 15 novembre 2018 e verranno invitati a partecipare all’evento di presentazione dei vincitori e delle relative opere video organizzato dalla Proloco di Buttrio e dall’Ersa il giorno 24 novembre 2018 presso Villa di Toppo Florio a Buttrio (UD).

 

I premi in denaro verranno corrisposti tramite bonifico bancario al ricevimento da parte di ERSA – Agenzia Regionale per lo Sviluppo Rurale del contributo previsto. Potranno quindi trascorrere indicativamente 60 giorni dalla data di premiazione.

Impiego delle Opere e Copyright

Il Partecipante, con l’accettazione del presente regolamento, dichiara altresì, sotto la propria responsabilità, di essere l’unico Autore delle opere presentate alla selezione Friulano in Spot, di essere titolare esclusivo dei relativi diritti d’autore, sia delle immagini che della colonna sonora. Dichiara inoltre che le eventuali persone ritratte, ai sensi di quanto previsto dal D.Lgs. 196/2003 all’indirizzo hanno prestato il loro consenso al trattamento dei dati personali, ivi inclusi quelli sensibili, per le finalità connesse alla partecipazione della presente selezione e che hanno ceduto i diritti di riproduzione, diffusione e utilizzazione delle loro immagini all’Autore dell’opera e di non vantare alcun diritto di utilizzazione, anche economica, sulle stesse. Il Partecipante pertanto si impegna a manlevare tutta l’Organizzazione da ogni responsabilità nei confronti di terzi. Ciascun Autore è responsabile del contenuto delle opere presentate e ne autorizza il loro uso e la pubblicazione.

 

Il Partecipante autorizza la Pro Loco Buri e chi da essa incaricato, alla pubblicazione di fotografie e notizie riguardanti le proprie opere ai fini della promozione della manifestazione che ospita la selezione, sui giornali quotidiani, settimanali e mensili.

 

Con la partecipazione alla selezione, gli Autori si impegnano a inserire nei titoli dell’opera la dicitura “realizzata con il patrocinio dell’ERSA, il sostegno del Comune di Buttrio e dell’Associazione Pro Loco Buri”, assieme all’inserimento dei loro rispettivi loghi, si impegnano inoltre a segnalare eventuali successive proiezioni per consentire all’ERSA e all’Organizzazione di essere presenti e di promuoverle attraverso i propri canali, concedono alla Pro Loco Buri i diritti di utilizzazione dell’opera senza che sia richiesto alcun compenso, a titolo indicativo ma non esaustivo, per tutte le attività istituzionali, comunicazionali e promozionali di Pro Loco Buri, Comune di Buttrio, Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia ed ERSA, esclusi sfruttamenti di natura commerciale, fermo restando il diritto dell’Autore dell’opera di essere citato come tale e di detenerne la proprietà, come altresì di farne libero uso.

 

L’autore, da parte sua, vieta l’uso delle opere realizzate in contesti che pregiudichino la propria dignità personale, esonerando fin d’ora la Pro Loco Buri da ogni responsabilità per un eventuale uso improprio delle opere da parte di terzi.

Privacy

Ai sensi dell’art. 11 del D. Lgs. N. 196/03 (Codice Privacy) si informa che i video per la partecipazione saranno archiviati presso Pro Loco Buri, saranno utilizzati in funzione e per i fini previsti dal presente regolamento e potranno essere divulgati nello svolgimento delle iniziative previste dal regolamento.

 

Il candidato autorizza espressamente Pro Loco Buri, nonché i loro diretti delegati, a trattare i dati personali dell’Autore partecipante ai sensi del D.lgs. 196/2003 (Codice Privacy), anche ai fini dell’inserimento in banche dati gestite dalle persone suddette.

 

I dati personali, i video inseriti sul sito, o film/video girati dall’Organizzatore durante un evento, per promuovere gli Autori e se stesso, nella promozione su web, comunicazione o marketing, potranno essere utilizzati dall’Organizzazione senza dover necessariamente richiedere il consenso delle parti.

Note

  • Ogni singolo autore risponderà direttamente del contenuto della sua opera e la responsabilità non sarà in alcun caso né dell’Organizzazione né della Giuria.
  • I materiali che perverranno incompleti e illeggibili non saranno presi in considerazione.
  • L’Organizzazione non si assume la responsabilità per eventuali furti, danneggiamenti o smarrimenti delle opere.
  • Ogni controversia sarà trattata in Italia e secondo la legge italiana.

Come Partecipare

Per partecipare al bando, scarica il regolamento e segui le istruzioni per la sua compilazione e l’invio.